Una stagione all'inferno-Nicola Lotto legge e musica A. Rimbaud

Programma

Sabato 28 dicembre 2019 al Parco Buzzaccarini (Monselice)
Si cena dalle 19.30 con Pizze Poetiche-Infernali!
Dalle ore 21:30 - Nicola Lotto legge e musica le parole di Arthur Rimbaud

Affrontare un reading su “Una stagione all'inferno” è compito arduo, delicato e affascinante. Il testo appare come un delirante resoconto dello stato agitato e febbrile che pervade uno dei più grandi poeti contemporanei della civiltà occidentale. Arthur Rimbaud non guadagnerà mai in vita la fama e la stima tributatagli invece negli anni conseguenti la sua morte. Una stagione all'inferno rappresenta il testamento onirico e allucinato di uno scrittore cui istinto poetico si è saputo rivelare cristallino e senza compromessi di sorta.

Il reading prenderà le mosse fedelmente dal testo (tradotto da Ivos Margoni): una prosa poetica di oscura bellezza e aperta alle più disparate interpretazioni. Rimbaud fa i conti con la vita e ci parla come se si trovasse all'Inferno, quindi si manifesta come una presenza proveniente da un mondo Altro, da una dimensione non terrena.

Nei vari capitoli l'autore affronta il tema della malattia, del delirio, del dubbio costante sul come sia necessario vivere, della morte come passaggio e della vita come viaggio perpetuo, infinito, sempre sul limite tra coscienza e incoscienza.

Nicola Lotto (Padova, 1983), cantante e chitarrista, cantautore. Le sue canzoni sono eseguite con chitarra acustica e voce, influenzate dalla tradizione folk e dal cantautorato, soprattutto di matrice italiana.
Ha al suo attivo numerose esperienze di drammatizzazione e reading; nel suo percorso sperimentale, si dedica a questo nuovo progetto: realizzare il reading di "Une saison en enfer"di Arthur Rimbaud.
Siamo a tua disposizione

parco buzzaccarini, monselice

Evento terminato. Per maggiori dettagli compila il form in fondo alla pagina.

I nostri eventi