Arriva nella città murata il Montagnana Wine Festival 2019

Il Montagnana Wine Festival vede coinvolti da un lato il vino e i suoi produttori, rappresentati dai più di 10 Consorzi della provincia di Padova, Verona e Vicenza che patrocineranno l’evento; dall’altro Montagnana, un gioiello murato tra i verdi prati del padovano, centro ideale e punto geografico di incontro tra le 3 province protagoniste.

Programma

Venerdi 7 giugno 2019  

Dalle ore 18:00 - Inaugurazione Montagnana Wine Festival presso il Centro storico di Montagnana
Il monumento storico vedrà protagoniste le oltre 100 Aziende Vitivinicole partecipanti al Festival.
Ospite: Jesusleny Gomes, ideatrice e protagonista dei progetti “Su 2 piedi” e “Pink Bench”.
Dalle ore 18:00 alle ore 23:30 -
Apertura del percorso espositivo lungo le vie del Centro Storico con assaggi e degustazioni delle 3 province di Padova, Verona e Vicenza.
 

Sabato 8 giugno 2019

Convegno sulla sostenibilità: un key trend certificabile?

A 5 anni dal rapporto sulla sostenibilità pubblicato dal Gambero Rosso, cosa è cambiato? Qual è il punto di vista dei buyer? E quello delle istituzioni? Per quali motivi la sostenibilità è così importante per i grandi player? 
Moderatore: Gloria Minarelli

Interventi

Ore 10:00 – Aldo Lorenzoni (direttore Consorzio Tutela Soave Federdoc) - Sostenibilità e comunicazione nel mercato, quale valore aggiunto? Il soave per esempio.
Ore 10:15 – Nicola Tormen (Word Biodiversity Association) - Le esperienze del territorio: Merlara Green Vision
Ore 10:25 – Alessandro Barbieri (Valoritalia) - Le certificazioni sostenibili
Ore 10:50 – Stefano Stefanucci (direttore EQUALITAS) - La sostenibilità della filiera vitivinicola secondo la standard equalitas
Ore 11:15 – Samuele Trestini (professore Associato Università di Padova) - Sostenibilità e prospettive di marketing nella filiera vitivinicola
Ore 11:40 – Anna Stancher (Manager, Strategia e Innovazione, presso Amfori) - Tutela dei lavoratori in filiera: responsabilità e aspettative dei buyer
Ore 12:00 – Domande dall’audience e dibattito
Ore 12:30 – Aperitivo

Dalle ore 17:00 alle ore 23:30 - Apertura del percorso espositivo lungo le vie del Centro Storico con assaggi e degustazioni delle 3 province di Padova, Verona e Vicenza.

Montagnana wine Materclass - Presso la Sala Austriaca di Castel San Zeno, Piazza Trieste

Masterclass organizzate dal Montagnana Wine Festival con il Patrocinio dell’Associazione Sommeliers Veneto. Ogni Masterclass prevede una degustazione guidata di 6 vini con servizio sommelier: il tutto sotto la guida di un relatore AIS Veneto che descriverà tutte le informazioni tecniche dei prodotti oggetto della lezione.

  • MASTERCLASS – Charmat o Metodo classico? I due volti dello spumante
    Ore 15:30 – Degustazione di 6 tipologie di spumante a confronto tra Charmat e Metodo Classico prodotti tra Padova, Verona e Vicenza.

  • MASTERCLASS – Espressioni di bianco
    Ore 17:30 – Degustazione di 6 tipologie di vino bianco prodotti tra Padova, Verona e Vicenza.​

Domenica 9 giugno 2019

Dalle ore 11:00 alle 20:30 presso Centro Storico di Montagnana - apertura del percorso espositivo lungo le vie del Centro Storico con assaggi e degustazioni delle 3 province di Padova, Verona e Vicenza.

Montagnana wine Materclass - Presso la Sala Austriaca di Castel San Zeno, Piazza Trieste

  • MASTERCLASS – Sfumature di rosso
    Ore 15:30 – Degustazione di 6 tipologie di vino rosso prodotti tra Padova, Verona e Vicenza.

  • MASTERCLASS – Dolci emozioni..
    Ore 17:30 – Degustazione di 6 tipologie di vino dolce prodotti tra Padova, Verona e Vicenza.

Sabato 8 e Domenica 9 giugno 2019

Dalle ore 9:30 fino alle 17:30 presso Centro Storico di Montagnana - “DEGUSTA, PASSEGGIA.. ED AMMIRA”
Visite Guidate gratuite su prenotazione.
In collaborazione con il Comune di Montagnana – Assessorato al Turismo Ufficio turistico I.A.T. e il supporto di Murabilia.
Tra una degustazione e l’altra, lasciati incantare dalle suggestiva atmosfera di Montagnana, e scopri un passato e un presente di grande ricchezza storica e culturale.
 
PITTURA SU TELA CON GLI ACINI D’UVA
Laboratori in collaborazione con LIM Original Treatments.
Il Centro di Montagnana si veste di creatività con l’area interattiva riservata al divertimento dei più piccoli.
Anche i bambini potranno avvicinarsi ai segreti dell’uva con l’originale laboratorio di pittura su tela, durante il quale gli ospiti potranno disegnare e colorare i loro capolavori con l’impiego di innovativi colori ricavati dalle polveri naturali delle bucce degli acini.
Mostra estemporanea di opere degli artisti del territorio - Pittura e scultura - mostra in collaborazione con Veneta Sedie

Che festa è senza MUSICA? 
Oltre al vino, alle eccellenze gastronomiche, alla storia suggestiva del centro storico, il Montagnana Wine Festival dà spazio anche all’arte e alla cultura musicale, con un calendario di ospiti pronti a intrattenere, divertire, emozionare.

CORTE D’OMBRA
Un DJ Set musicale nel suggestivo scenario del Cortile della Biblioteca di Porta Padova, che aprirà le porte dall’orario di aperitivo. Una vera “degustazione” di sound all’interno di uno spazio esclusivo!

Venerdi 7 giugno

  • Dj Chemikangelo - appassionato di acid jazz, funk, disco/house, propone un set che è un viaggio caleidoscopico tra sonorità calde e groove, strizzando l’occhio al dancefloor.
  • Marcello Chiodin & Mr. Sao
Sabato 8 giugno
  • Local PodCast – un gruppo di ragazzi che nei loro dj-set miscelano sonorità che derivano dalle tradizioni musicali di continenti come Africa, Sudamerica e Medio Oriente, con un approccio originale e innovativo.
  • Entalpia - Enrico Marin è un artista vicentino e selezionatore in vinile che oggi collabora con Partyhardy
  • LRT aka Alberto Perazzo- LRT aka Alberto Perazzo nato nel 1992 a Schio è un appassionato di musica e collezionista maniacale di dischi cha ha contribuito alla nascita e crescita di due realtà come Wake Music e Hyper.
Domenica 9 giugno
  • Bahnhof Live SoundSystem - promotore degli spettacoli musicali che nascono all’interno di Montagnana Wine Festival

PIAZZA – DRINK TO MUSIC
L’appuntamento in Piazza avrà tutta un’altra musica! Il palco allestito e gli ospiti speciali saranno pronti a “deliziarti” in questa grande festa all’aperto all’interno del Montagnana Wine Festival.

Venerdi 7 giugno

  • Mediterranea Nadir – band che rivisita il genere sperimentale ma dal forte carattere Pop, tipico dell’Italia anni ‘80.
Sabato 8 giugno
  • Chupa Chups - sono una band nata per scherzo, che si diverte a rivisitare cover soul, rock, pop e funk in maniera morbida. 
Domenica 9 giugno​
  • The Fireplaces - show è energico e dinamico, i Fireplaces amano definirsi “Joy Providers “: sudano, cantano, suonano e ballano finchè non sono certi che il pubblico è pronto per tornare a casa col sorriso.
CITY HALL BLUES
Sullo sfondo del Municipio si alterneranno band, solisti e ospiti speciali.

Venerdi 7 giugno
  • Mr. Wob and The Canes - Il trio mescola il fife&drum style del Mississippi con i ritmi primitivi del Blues senza dimenticare tributi stilistici alle esperienze più classiche del blues e le sue trasformazioni più moderne.
  • Elli De Mon - Sarà un gioiello blues, fatto di slide guitar selvaggia e potente, ma anche di ballads intime che segnano un ritorno alle radici.
  • Band itineranti - The Fireplaces, The Hot Teapots, Nicolò Garavello, Meek Hokum

Sabato 8 giugno

  • The Giant Undertow - desert folk profondo, tra l’immobile e l’impetuoso, che strizza l’occhio alla musica d’autore d’oltreoceano (Johnny Cash, Lee Hazlewood, Micah P.Hinson). 
  • Meek Hokum & Band - Con un repertorio di brani presi in prestito, tra gli altri, da eroi della chitarra blues e ragtime come Blind Blake, Reverend Gary Davis, Mississippi John Hurt, Blind Willie McTell e Big Bill Broonzy e una manciata di brani originali
  • Indianizer - ispirati dai deliri selvaggi degli Animal Collective, dalle ritmiche tropicali dei Django Django, gli Os Mutantes e il movimento Tropicalia e il kraut-rock dei Can​
  • Band itineranti - The Fireplaces, Meek Hokum, Nicolò Garavello

Domenica 9 giugno

  • Phill Reynolds - progetto solista di Silva Cantele
  • Kalahysteri - Tre donne diverse e con esperienze spesso agli antipodi, che assieme danno vita ad un progetto che si muove lungo i sentieri che partendo dal blues si mescolano con il folk e l’anima più genuina del rock’n’roll. 
  • The Johnny Clash Project - trio di drumless country fuorilegge che suona le canzoni dei The Clash alla maniera del buon patrono dei carcerati, Johnny Cash
  • Band itineranti:- The Hot – Teapots

Prezzo

Adulti 15,00 a persona. La quota comprende ingresso con 6 assaggi degustazione di vini e 3 assaggi delle eccellenze food scelte dalle aziende espositrici aderenti.
Le visite sono gratuite, ad eccezione della visita al Museo Civico: intero  2,50 euro / ridotto 1,50 euro e della visita alla Torre Ezzelino 1,50 euro.

Contatti

Mail info@montagnanawinefestival.it

Siamo a tua disposizione